Un secolare olivo varietà Taggiasca e il sottoscritto nella tenuta Crosa

Parlano di noi...
Clicca sul logo per leggere all'articolo

Logo TeatroNaturale

La raccolta delle olive Taggische

clicca sull'immagine per avviare il filmato

La raccolta delle olive Taggiasche viene effettuata solitamente da Novembre a Gennaio. E' un'operazione molto importante per la qualità finale dell'olio: le olive devono essere freschissime per ottenere un olio fruttato.

L'operazione di "sbattimento" dei rami, detta bacchiatura viene effettuata con dei pettini azionati ad aria compressa o a batteria, oppure ancora con delle aste di castagno o bambù chiamate "ramauie" che si utilizzavano anticamente. Ci vogliono comunque sempre delle buone braccia...

Le reti per la raccolta delle olive vengono stese sul terreno nella stessa giornata della raccolta o al massimo il giorno precedente, così da utilizzare solamente le olive fresche che cadono con la bacchiatura e non quelle che cadono spontaneamente, magari per eccessiva maturazione o altri fattori, che influirebbero negativamente sulla qualità dell'olio. Successivamente le olive vengono raccolte dalle reti e messe nelle apposite ceste in plastica.

Alla sera le olive raccolte durante la giornata vengono portate in frantoio dove vengono subito molite: l'olio che si ottine con questo sistema di lavorazione, risulta di altissima qualità.
La raccolta è senz'altro un passaggio molto delicato per ottenere qualità, non è facile gestire un'annata olivicola, in quanto si deve valutare bene il periodo della raccolta, la maturazione giusta dei frutti, il fattore climatico, l'organizzazione del personale: tutto deve combinare alla perfezione, e tutto deve essere effettuato nel minor tempo possibile.

Anche se l'azienda è piccola e i mezzi che abbiamo a disposizione sono limitati, da quest'anno inseriremo dei video di aggiornamento, possibilmemte uno per ogni sito di raccolta, così da avere una tracciabilità costante e tutti voi potrete capire e vedere quanto lavoro occorre per produrre un buon olio di oliva Taggiasca.